Mappa della Provincia Granda

Offerta didattica_A.A. 2012/2013

 CORSI TRIENNALI

PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI 1° LIVELLO  

Informazioni generali

Il Conservatorio di Musica di Cuneo ha attivato i corsi superiori per il conseguimento del diploma accademico di primo livello, dapprima in fase sperimentale e in seguito autorizzati con Decreto Ministeriale 15 settembre 2010 n. 179.

Tali corsi, della durata triennale, offrono agli studenti la possibilità di conseguire un titolo finale di studio equiparato alla Laurea.

Corsi attivati

Arpa, Canto, Chitarra, Clarinetto, Composizione, Composizione corale, Contrabbasso, Corno, Fagotto, Flauto, Jazz, Oboe, Organo e composizione organistica, Pianoforte, Strumenti a percussione, Tromba, Trombone, Viola, Violino, Violoncello, Musica e nuove tecnologie, Tradizioni musicali extraeuropee ad indirizzo afro-americano (per cantanti).

Inoltre dall’anno accademico 2009/2010 è stato attivato  il corso accademico di primo livello di Pop Music e dall’anno accademico 2011/2012 il corso accademico di I livello in "Didattica ad indirizzo metodologie didattiche musicali per la disabilità".

Gli allievi interni saranno ammessi senza limitazione dei posti disponibili. Gli allievi esterni saranno ammessi, previo superamento dell’esame di ammissione, in base ai posti disponibili, in stretto ordine di graduatoria.

Requisiti di ammissione

L’ammissione ai corsi è vincolata al possesso di un’adeguata preparazione teorico-pratica di base. Possono presentare domanda di ammissione sia gli allievi interni al Conservatorio, sia gli allievi esterni. Non è richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore. Tuttavia tale titolo dovrà essere conseguito prima dell’esame finale dei suddetti corsi sperimentali. Non è consentita l’iscrizione a coloro che sono già in possesso del diploma di Conservatorio relativo al medesimo corso richiesto. Non sono previsti limiti di età.

Esami di ammissione

Gli esami si svolgeranno con calendario da definire e affisso all’albo del Conservatorio. Gli esami si articoleranno su tre distinte prove, come da programma a disposizione dei candidati: prova strumentale o teorico/compositiva, prova di teoria musicale, prova di cultura musicale.

I candidati possono produrre adeguata certificazione inerente esami di licenza o compimento già sostenuti presso Conservatori di Musica o Licei Musicali pareggiati, o altra documentazione, al fine di ottenere il riconoscimento di crediti formativi.

Agli allievi interni, giudicati idonei, è garantita l’ammissione ai corsi sperimentali. Gli allievi esterni invece verranno inseriti in una graduatoria di merito con punteggio espresso in centesimi e con l’indicazione degli eventuali crediti formativi. I crediti non avranno influenza sull’ordine della graduatoria.

Per gli allievi che non siano in possesso di adeguati requisiti richiesti saranno attivati appositi corsi propedeutici.

Progetto didattico

Il triennio Superiore è orientato ad un successivo biennio specialistico. Sono previsti esami al termine di ogni corso. Al termine del triennio, per il conseguimento del titolo accademico, l’allievo sosterrà una prova finale svolta in forma di libera tesi. La valutazione della conoscenza di una lingua straniera comunitaria è effettuata con una o più verifiche o esami. Gli studenti stranieri dovranno dimostrare di possedere un’adeguata conoscenza della lingua italiana; in caso contrario dovranno compensare il debito formativo con la frequenza di un corso di lingua italiana per stranieri.

 

CORSI SPERIMENTALI BIENNALI

PER IL CONSEGUIMENTO DEL  DIPLOMA ACCADEMICO DI 2° LIVELLO 

Informazioni generali

Il Conservatorio di Musica di Cuneo, a seguito del Decreto Ministeriale prot. n. 3630/SEGR/AFAM del 18 febbraio 2004, haattivato i corsi sperimentali per il conseguimento del diploma accademico di secondo livello, in Discipline Musicali ad indirizzo Interpretativo e Compositivo. Tali corsi, della durata biennale, offrono agli studenti la possibilità di conseguire il massimo titolo di studio musicale, equiparato alla Laurea specialistica. Il contenuto didattico-formativo dei suddetti corsi, prevede un’uniformità dei piani di studio delle scuole strumentali orientati all’acquisizione di competenze avanzate nel settore dell’interpretazione e della composizione musicale, con una particolare curvatura verso il campo della musica d’assieme e da camera vocale e strumentale, per le seguenti scuole strumentali: Arpa, Canto, Chitarra, Composizione, Jazz, Organo e composizione organistica, Pianoforte, Strumenti a percussione, Strumenti ad arco, Strumenti a fiato, Musica e nuove tecnologie.

Inoltre nel corso dell’Anno Accademico 2010/2011 è stato attivato il corso di biennio specialistico di Musicoterapia.

Requisiti di ammissione

L’ammissione ai corsi è subordinata al superamento di uno specifico esame. Possono presentare domanda: studenti in possesso di un diploma di Conservatorio e del diploma di scuola secondaria superiore o titoli equipollenti; studenti in possesso di un diploma accademico di I livello conseguito presso i Conservatori di Musica e gli Istituti Musicali Pareggiati; studenti in possesso di laurea o titolo equipollente.

Non è consentita l’iscrizione a studenti iscritti a facoltà universitarie. Non sono previsti limiti di età. 

Progetto didattico

Il biennio Superiore è orientato al conseguimento del massimo titolo musicale. L’intero piano di studi ha come scopo l’approfondimento ed il completamento degli studi musicali già compiuti attraverso percorsi atti a fornire competenze avanzate nell’interpretazione e nella composizione nel campo della musica da camera. Sono previsti esami al termine di ogni corso. Al termine del biennio, per il conseguimento del titolo accademico, l’allievo sosterrà una prova finale svolta in forma di libera tesi.

La valutazione della conoscenza di una lingua straniera comunitaria è effettuata con una o più verifiche o esami. Gli studenti stranieri dovranno dimostrare di possedere un’adeguata conoscenza della lingua italiana; in caso contrario dovranno compensare il debito formativo con la frequenza di un corso di lingua italiana per stranieri. 

Avviso importante

Si ricorda ai candidati che, per disposizione ministeriale, l’iscrizione ai Corsi Accademici di I e di II Livello è compatibile con la frequenza a qualunque corso universitario, purchè i piani di studio vengano approvati dai competenti organi in entrambe le Istituzioni e il numero totale di crediti per a.a. non superi i 90.

 

Informazioni generali per i corsi accademici di primo e secondo livello

domande di ammissione

Gli aspiranti debbono far pervenire la propria domanda di ammissione nei termini che saranno successivamente definiti. I candidati hanno facoltà di indicare, contestualmente alla domanda di ammissione, il nominativo del docente della disciplina caratterizzante il corso stesso cui intendono essere assegnati. I moduli di iscrizione sono disponibili presso il Conservatorio, o scaricabili al seguente indirizzo internet: http: www.conservatoriocuneo.it

Crediti formativi

Il credito formativo corrisponde a 25 ore di lavoro per studente, comprensive delle ore di lezione. I crediti sono acquisiti con il superamento del relativo esame o comunque con la forma di verifica del profitto prevista. Sono riconosciuti crediti per altre attività formative, anche esterne, documentate nel triennio. Al termine di ciascun anno lo studente dovrà aver maturato 60 crediti (ore di lezione e studio individuale). Per il conseguimento del diploma accademico di I livello è necessario aver maturato 180 crediti formativi. Per il conseguimento del diploma accademico di II livello è necessario aver maturato 120 crediti formativi. 

Frequenza, impegno e lavoro dello studente

Agli studenti iscritti ai corsi accademici di primo e secondo livello è richiesta una frequenza non inferiore ai 2/3 delle lezioni previste per ogni corso, fatti salvi gli ulteriori obblighi inerenti le discipline musicali di insieme. Per le attività curricolari ogni docente provvederà ad attestare la continuità del lavoro dello studente, necessaria per lo svolgimento dell’esame.

Per le attività di musica d’insieme, da camera, coro, orchestra e affini, che prevedono una esecuzione pubblica, l’impegno alla presenza è obbligatorio. Il voto finale, in centodecimi, è espresso dalla media ponderata delle votazioni conseguite nei singoli esami. 

Riconoscimento di esami e dei relativi crediti

Agli studenti iscritti sono riconosciuti crediti formativi per gli esami sostenuti presso Conservatori, Istituti Musicali pareggiati, Università e altre Istituzioni italiane o straniere, relativamente alle discipline inserite nel piano di studi.

Contatti

Informazioni utili – orario di sportello


Segreteria del Conservatorio:        Cuneo, Via Roma 19

mattino         tutti i giorni ore 11.00 – 12.30; escluso il sabato
pomeriggio     giovedì ore 14.00 – 16.00
mese di agosto     solo mattino; chiuso il sabato.
Tel. 0171/693148 - Fax 0171/699181
e-mail: reception@conservatoriocuneo.it
Sito web: www.conservatoriocuneo.it