Mappa della Provincia Granda

 Obiettivi Formativi

La Scuola ha lo scopo di formare degli Specialisti in Ispezione degli alimenti di origine animale che maturano, nell’arco del triennio, conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo dell’ispezione degli alimenti e del controllo di tutte le fasi delle filiere produttive degli alimenti di origine animale. Nella Formazione, viene attribuita particolare enfasi all’igiene della produzione, commercializzazione e somministrazione degli alimenti, alla gestione dei piani di autocontrollo, all’epidemiologia delle malattie alimentari, alla valutazione, gestione e comunicazione del rischio, nonché della tutela del benessere animale.

Durata

La Scuolaha la durata di tre anni e le materie di insegnamento appartengono alle  aree didattiche previste dall’ Allegato al Decreto Ministeriale 27 gennaio 2006 Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2006 n. 146 (Riassetto delle Scuole di specializzazione di area Veterinaria). Il numero massimo di iscritti al primo anno per l’a.a.2009/10 è pari a venti. Il Consiglio della Scuola ha altresì consentito l’ammissione di n.6 allievi (30%) in sovrannumero nell’ambito dei candidati dichiarati idonei secondo quanto previsto dalla convenzione stipulata fra la Scuoladi Specializzazione e la Direzionedi Sanità Pubblica della Regione Piemonte.

Requisiti

Sono ammessi a sostenere l’esame di ammissione i laureati in Medicina Veterinaria in possesso dell’abilitazione al momento dell’effettuazione della prova di ammissione.

Articolazione della Scuola di Specializzazione


Nell’arco dei tre anni di corso la Scuola prevede 180 CFU di lezione, di cui il 30% di lezioni teoriche e il 70% di attività pratico-sperimentali e di tirocinio: il primo e secondo anno parte dei crediti formativi, sono condivisi con la Scuola di Specializzazione in Igiene e tecnologia delle Carni (Obiettivi formativi integrati  - Tronco Comune). Il piano di studi viene redatto in base alle richieste del Decreto Ministeriale 27 gennaio 2006 e per ogni anno sono
previste attività pratico-sperimentali e di tirocinio che verranno svolte, sotto la guida di un tutor aziendale nonché accademico, secondo il calendario delle lezioni che verrà fornito ad inizio corsi. La sede delle attività pratiche sarà preferenzialmente nella provincia di Cuneo o altre sedi individuate dal Consiglio della Scuola.

Per ulteriori informazioni consultare le pagine della Scuola di Specializzazione

Sede Amministrativa:     

Dipartimento di Patologia Animale
Via Leonardo da Vinci 44 – Grugliasco

Tel. 011/6709093 - Fax 011/6709097

Sede Operativa:         

Istituto Lattiero-Caseario e delle Tec. Alimentari  -Moretta (CN) 

Tel. - Fax 0172/93564

 Direttore:                  

Prof.ssa Maria Ausilia Grassi

Tel. 011/6709218 Fax 011/6709224
e-mail: auxilia.grassi@unito.it